Laura Bianconi Vicepresidente dei Senatori del Gruppo PDL

18.04.2012
IMPRESE BALNEARI, SEN BIANCONI: IMPORTANTE INCONTRO UNITARIO OGGI A ROMA
"Proprio lo scorso 30 marzo ho incontrato alcuni dei rappresentati delle imprese balneari di Cesenatico e vivendo a Cesena seguo con attenzione da molti anni e condivido le preoccupazioni rispetto all´applicazione della cosiddetta direttiva Bolkestein che a ben guardare contiene diverse criticità per non poche categorie". Lo dichiara il Vicepresidente del gruppo del Pdl al Senato Laura Bianconi in merito alla manifestazione ''Confiscare 30.000 imprese balneari serve all'Italia?" organizzata da Sib-Confcommercio, Fiba-Confesercenti, Assobalneari- Confindustria e Balneatori-Cna. "Sono convinta da sempre - sottolinea la senatrice - che occorre un’azione unitaria e condivisa da tutto il comparto balneare ed è per questo che ho già proposto sul mio territorio un tavolo tecnico che elabori proposte da inserire all’interno della normativa di recepimento della Bolkestein tali da salvaguardare l’attività degli operatori di spiaggia. Ritengo, quindi, molto importante l'incontro che si è svolto oggi a Roma, che ha visto insieme tutto il settore. Mi auguro - ha concluso - che le proposte che verranno poste sul tavolo del gruppo di lavoro coordinato dal Ministro per gli affari europei, Enzo Moavero Milanesi e il Ministro per il turismo e gli affari regionali, Piero Gnudi, possano essere raccolte. Occorre che si tenga conto della specificità delle nostre imprese balneari nelle diverse Regioni, pur nel rispetto della la legge comunitaria entrata in vigore all’inizio dell’anno e che prevede 15 mesi di tempo per la sua attuazione definitiva, ecco perché è necessario che si riesca a dar vita ad una sana azione di lobby che, nel rispetto delle norme europee, tuteli le peculiarità e l’unicità del nostro modello turistico e questo mi sembra che anche con l'iniziativa di oggi a Roma sia stato fatto”.
Roma, 18 aprile 2012
17.04.2012
PAPA: SEN.BIANCONI (PDL): AUGURI PER COMPLEANNO IMPORTANTE TESTIMONIANZA DI AFFETTO DA PARTE DI TUTTI I CATTOLICI
"Con grande gioia ho letto le tante testimonianze di affetto provenienti da tutto il mondo al Santo Padre, Benedetto XVI, in occasione del suo compleanno, dimostrazione autentica del grande affetto di tutti noi cattolici verso il nostro Papa". Così la senatrice Laura Bianconi. "Papa Ratzinger con il suo coraggio, con le sue parole e con la sua fede convinta - sottolinea la senatrice del Pdl - rappresenta oggi più che mai il vero faro di tutti noi. Testimone instancabile nel far comprendere che fede e ragione non sono in contrasto ma che, al contrario, solo se vissute in costante relazione permettendo ad ogni cristiano di riconoscere nell'amore di Dio l'unica risposta alla profonda crisi morale che stiamo attraversando. Grazie Santità - conclude Laura Bianconi - per il Suo magistero aperto alla speranza di quel rinnovamento spirituale che tutta la Chiesa, in questi sette anni dalla Sua elezione al soglio pontificio, incarna con così profondo impegno anche tramite le quotidiane azioni pastorali dei nostri Vescovi e Sacerdoti".
17.04.2012
SALUTE, SEN.BIANCONI(PDL): GIORNATA MONDIALE EMOFILIA, IN ITALIA QUASI 9 MILIONI
Questo pomeriggio, presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” in Piazza della Minerva, FedEmo, la Federazione delle associazioni che si occupano di emofilia, organizza una tavola rotonda in occasione dell’VIII giornata dell’emofilia. Il titolo sintetizza l’impegno e gli obiettivi per i prossimi anni: Close the gap, garantire pari opportunità di accesso ai trattamenti. Gli esperti infatti stimano che, nel mondo, il 75 per cento dei pazienti emofilici non riceve le cure adeguate o non riesce ad avere accesso ai farmaci. “Il problema – commenta la senatrice Laura Bianconi che come componente della Commissione Igiene e Sanità del Senato ha aperto i lavori del convegno – deve essere analizzato sotto un duplice aspetto. Da un lato l’essere partecipi all’obiettivo globale di garantire a tutti i pazienti emofilici la presa in carico da parte del Servizio Sanitario del loro Paese. Il 75 per cento di ammalati che non possono accedere a cure adeguate e farmaci specifici è un gap da colmare assolutamente. Ovviamente – continua Bianconi - questo non è il caso dell’Italia che con 52 centri per la cura dell'emofilia riesce a garantire strutture di riferimento anche in ambito sub-regionale, e anzi proprio per il livello raggiunto potremmo aiutare Paesi meno sviluppati a impostare specifici programmi sanitari. Per quanto riguarda l’Italia – conclude la senatrice del Pdl - anche se abbiamo raggiunto un traguardo importante come quello dell’autosufficienza nella produzione di emoderivati non dobbiamo dimenticare che, anche per l’emofilia, abbiamo il dovere di garantire livelli essenziali di assistenza omogenei in tutto il territorio nazionale. Come politici e legislatori abbiamo il compito di verificare e intervenire affinché i centri di riferimento garantiscano agli oltre 7 mila malati di emofilia uniformit&agrav! e; di trattamento su tutto il territorio nazionale”.
12.04.2012
SANITA', SEN BIANCONI(PDL): PILLOLA "ELLAOne" PERICOLOSA PER LE DONNE, OCCORE FARE CHIAREZZA
"Già a giugno del 2011 avevo presentato una mozione per chiedere al Governo chiarimenti sul farmaco EllaOne e sulla sua commercializzazione nel nostro Paese, sono molto contenta, quindi, che oggi altri colleghi abbiano voluto condividere la mia preoccupazione su questo farmaco che, a tutti gli effetti, si può considerare un farmaco abortivo". Lo dichiara in una nota la senatrice Laura Bianconi, vice presidente dei senatori del Pdl. "La commercializzazione dal primo aprile della cosiddetta pillola dei cinque giorni dopo per la contraccezione d'emergenza - precisa Laura Bianconi - è un ulteriore modo per banalizzare l'aborto e per uscire fuori dagli schemi previsti dalla legge 194. La molecola ulipristal acetato alla base della pillola dei cinque giorni dopo - sottolinea- appartiene allo stesso gruppo farmacologico della Ru486, in uso per l'aborto chimico, e il meccanismo d'azione è praticamente sovrapponibile. Inoltre, quando la EllaOne viene somministrata prima dell'ovulazione, rischia di inibirla o posticiparla mentre se, invece, viene somministrata dopo l'avvenuta fecondazione impedisce l'annidamento e, quindi, provoca un vero e proprio aborto perché ostacola il prosieguo della gravidanza. Passaggi molto chiari - conclude la senatrice - di cui le donne devono essere giustamente informate perché, soprattutto le più giovani, non pensino che si tratta di un banale contraccettivo. Bene, dunque, essere sempre più numerosi, parlamentari, medici e associazioni, nel chiedere in tutte le sedi possibili che anche per questo potenziale farmaco abortivo sia fatta chiarezza e, come richiesto nella mia mozione, vengano imposte immediatamente le linee guida già adottate per la RU486".
03.04.2012
LAURA BIANCONI RICORDA ALBERTO SUGHI IN SENATO
Oggi in Senato, in apertura di seduta, la senatrice Laura Bianconi ha voluto ricordare Alberto Sughi, scomparso sabato scorso, ripercorrendo le tappe principali della sua lunga carriera artistica, dallo studio che divideva con gli altri artisti cesenati in un torrione della Rocca di Cesena al periodo romano quando abitava vicino a Castel Sant’Angelo, dalla sua militanza politica, all’amicizia con i principali protagonisti della cultura del dopoguerra. “Dopo Ilario Fioravanti e Domenico Cancelli, senza dimenticare Tonino Guerra che pur essendo di Santarcangelo a Cesena era di casa – commenta la senatrice Bianconi – Cesena ha perso un altro dei suoi figli illustri. Alberto Sughi è stato infatti uno dei protagonisti di quel fermento culturale e politico che nel dopoguerra animava il nostro Paese, un grande artista la cui pittura scarna e tagliente costringeva lo spettatore a interrogarsi”. Nel corso del suo intervento la senatrice Bianconi ha ricordato i principali riconoscimenti che sono stati tributati ad Alberto Sughi, dalla grande mostra alla Biblioteca Malatestiana di Cesena per i suoi 80 anni, sino alla partecipazione all’ultima biennale di Venezia in cui era presente al Padiglione Italia.


Prima  Indietro  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22    Avanti   Ultima

 

 

 


Privacy e Note Legali
[ home ] - [ biografia ] - [ news letters ] - [ photo gallery ] - [ links ] - [ contatti ]