Laura Bianconi Vicepresidente dei Senatori del Gruppo PDL

 

TESTAMENTO BIOLOGICO CESENA. BIANCONI (PDL): COMITATO PRO REGISTRO COMUNALE PURA DEMAGOGIA.

"La quotidiana corsa ad istituire un registro per raccogliere i testamenti biologici del proprio territorio non ha risparmiato neppure il nostro Comune". Lo dichiara la senatrice Laura Bianconi vice presidente dei senatori del Pdl. "Nell'elenco oggi possiamo inserire anche la volontà di creare a Cesena il Comitato pro registro testamento biologico, il virus dell'autodeterminazione a morire, diffuso dai politici radicali e di centro-sinistra, ha colpito anche i comuni della mia provincia - commenta la senatrice cesenate. Spero che il Sindaco ed i consiglieri comunali - sostiene Laura Bianconi - invece di pensare ad istituire registri inutili, come questo, prestino maggiore attenzione alle reali esigenze dei cittadini, specialmente di quelli sofferenti, occupando le risorse comunali per migliorare le condizioni di vita di chi chiede aiuto e sostenendo le loro famiglie con azioni volte a migliorare l'assistenza e la cura delle persone malate. E' veramente pericoloso continuare a terrorizzare i cittadini che su di loro si può abbattere la scure dell'accanimento terapeutico nel caso dovessero ipoteticamente ammalarsi gravemente. Ricordo - conclude - che le normative nazionali ed internazionali tutelano la persona malata da questa minaccia. Registri come questo o come quello sulle unioni di fatto - ricorda la parlamentare - non hanno alcun valore giuridico e possono, pertanto, essere definiti come atti di pura demagogia".

Cesena, 19 gennaio 2011





 

 


Privacy e Note Legali
[ home ] - [ biografia ] - [ news letters ] - [ photo gallery ] - [ links ] - [ contatti ]