Laura Bianconi Vicepresidente dei Senatori del Gruppo PDL

 

BATTERIO KILLER/ SEN. BIANCONI: UE AIUTI AGRICOLTORI ITALIANI

"Mi auguro che la Commissione europea faccia sbloccare quanto prima l'aiuto di circa 150 milioni di euro a favore dei produttori di frutta e verdura dell'Unione Europea, chiamati a fronteggiare un vertiginoso crollo delle vendite in seguito all'epidemia del batterio E.coli". Lo chiede la senatrice dell'Emilia Romagna Laura Bianconi, vice presidente dei senatori del Pdl. "Occorre coprire in tempi rapidi anche le perdite dei nostri agricoltori, i cui prodotti sono di fatto rifiutati dai consumatori, preoccupati che insalata, cetrioli e pomodori possano essere portatori del batterio. Come richiesto anche dalla Confederazione italiana agricoltori, da Confagricoltura e da Copagri dell'Emilia Romagna - continua la senatrice - è necessario che negli stati dell'Unione in cui il ceppo particolarmente virulento e resistente del batterio ha portato a dei casi di decesso vengano aumentati i controlli rispetto a quanto sta già avvenendo, e nel contempo si appronti anche una migliore campagna informativa volta a non creare questo stato di allarme nella popolazione che, nel nostro paese, è attualmente ingiustificato e provoca seri danni economici a tutto il comparto agroalimentare italiano. Settore - conclude Laura Bianconi - assolutamente in grado di fornire prodotti freschi, sani e perfettamente controllati".

Roma, 7 giugno 2011


 

 


Privacy e Note Legali
[ home ] - [ biografia ] - [ news letters ] - [ photo gallery ] - [ links ] - [ contatti ]